SPAZIO COACHING



Le persone hanno tutte le capacità per vivere una vita all’insegna dell’eccellenza, ma a volte non sono pienamente consapevoli dei propri doni e talenti oppure non sanno come fare per sfruttarli al meglio.

Attraverso l’uso delle domande, la figura del coach aiuta le persone a trovare dentro di sé le risposte che cercano, e che solo loro conoscono, e le guida nel percorso verso la realizzazione del proprio potenziale. Un coach non suggerisce risposte, né fornisce indicazioni su cosa fare, ma aiuta le persone a mobilitare le loro risorse interiori.

Il coaching viene usato con successo in ambito aziendale, sportivo e privato e, gradualmente, si sta diffondendo anche nelle scuole. Per insegnanti e dirigenti scolastici, il coaching si rivela efficace per sviluppare leadership e capacità di influenzare positivamente gli altri, ritrovare la motivazione e gestire lo stress.
Il coach non si vuole sostituire allo psicologo, né al counsellor; il suo metodo di lavoro, basato sullo strumento delle domande potenzianti e focalizzato sul presente, si integra con quello di altri professionisti.

A seconda delle esigenze della scuola, su base settimanale o mensile, un coach professionista sarà a disposizione di studenti, insegnanti e genitori per percorsi individuali personalizzati.

L’obiettivo è offrire uno spazio di ascolto, supporto e un’azione concreta per aiutare i giovani e gli adulti ad affrontare i cambiamenti della vita scolastica e personale.

Il coaching punta all’indipendenza emotiva; questo significa che sviluppando l’abilità di fare domande potenzianti, i giovani e gli adulti possono comprendere i meccanismi interiori e diventare sempre di più coach di se stessi.

 
 

Per informazioni contattare BlessYou


e segnalare

TRATTO STEFANIA


come

Ambasciatrice & Facilitatrice


da cui siete venuti a sapere del progetto

"Tutta Un'Altra Vita a Scuola"


education@tuttaunaltravitascuola.it